Lema Mobili

Il salotto secondo Lema

  • lema divano jermyn

Soft design per il living

Il living si propone oggi nelle nostre case quale ambiente sempre più polivalente. Non più solamente luogo in cui rilassarsi davanti alla TV o con un buon libro, il soggiorno è diventato il locale in cui la famiglia si riunisce, si accolgono gli amici, i figli studiano. I pezzi che lo arredano dunque, devono risultare belli ed eleganti ma anche funzionali e confortevoli. All'interno del living da progettare con cura è la zona deputata al relax e alla conversazione, che accoglie gli imbottiti e i complementi di arredo che scegliamo di abbinarvi: un coffee table, una lampada da terra per illuminare la lettura, un pregiato tappeto per vestire i pavimenti con trame pregiate e colori attuali. Si inserisce con grazia e naturalezza nei living contemporanei il divano Jermyn di Lema, per cui il designer Gordon Guillaumier ha scelto il nome della strada di Londra in cui hanno sede i più noti marchi di sartoria. Il nome ne indica l'eleganza raffinata e senza tempo, sottolineata dalla cura dei dettagli, come la caratteristica cucitura che corre lungo braccioli e schienale a disegnare la curvatura della struttura. I morbidi e confortevoli cuscini della seduta sono accolti da braccioli e schienale di spessore contenuto, che conferiscono un particolare leggerezza all'imbottito. Il divano poggia su piedini in metallo bronzato a sezione piatta.
  • lema divano brick lane

Imbottiti contemporanei, sistemi versatili e modulari

L'evolversi del gusto e delle esigenze chiede, nelle case di oggi, la presenza di sistemi modulari e versatili, anche nel settore degli imbottiti. Divani componibili, che sappiano cogliere e interpretare le aspettative del fruitore, offrendogli sedute confortevoli, contemporanee, personalizzabili, su cui accomodarsi nei momenti di riposo, ma stare comodi anche quando si lavora al computer o si utilizza un tablet per la lettura. Modularità e comfort sono i caratteri distintivi del divano Brick Lane di Lema, imbottito componibile e capace di inserirsi in differenti contesti abitativi, grazie alla flessibilità delle composizioni realizzabili. Un pezzo di arredo dalle forme squadrate e dai volumi generosi, perfetto per offrire una superficie adatta al relax o alla conversazione. Nascosto alla vista, un apposito meccanismo relax consente di inclinare lo schienale e fare avanzare la seduta, per ottenere un comfort su misura.
  • lema divano neil

Il salotto informale

Ambienti di grande appeal ma al contempo informali: il living, declinato secondo il gusto di un pubblico giovane, è uno spazio in cui ricevere, riposare e sentirsi liberi e a proprio agio. Lo arredano pezzi in cui la funzionalità dialoga con il design, a creare un'atmosfera accogliente e confortevole. Il sistema modulare di imbottiti Neil di Lema consente di dare forma alla più personale idea di comfort: divani dalle sedute basse e dalle linee squadrate, in cui la leggera inclinatura dei braccioli verso l'esterno comunica l'idea di una comodità informale. Braccioli e schienale sono disponibili in due diverse altezze e, in base a come vengono posizionati, determinano disegno e funzione di ciascuna composizione realizzabile. I braccioli più bassi favoriscono una postura rilassata; lo schienale alto si presta ad accogliere gli ospiti; mixando le due versioni invece è possibile comporre un imbottito adatto a differenti utilizzi. Non mancano, come in ogni proposta firmata Lema, dettagli dal sapore sartoriale, come i piedi anni Cinquanta o la caratteristiche cucitura che percorre il perimetro del divano.
  • lema divano snap

Il comfort come lo sognate

L'area conversazione è una zona importante del living, da progettare con cura studiando la migliore disposizione dei suoi elementi. Nel decidere la collocazione e il dimensionamento degli imbottiti occorre tenere conto della presenza dei mobili nel locale e dello spazio necessario perché il loro utilizzo sia confortevole. In base al numero delle sedute, potremo decidere di collocare i divani a L, addossandoli alle pareti e sfruttando l'angolo con un coffee table, oppure porli uno di fronte all'altro, mantenendo tra i due una distanza di almeno 160 cm, da occupare con un tavolino basso. Con il divano angolare componibile, invece, regaleremo al nostro salotto una comoda isola dedicata al relax e pronta ad accogliere gli ospiti per momenti di piacevole conversazione. Si presta ad arredare il living assecondando le più personali esigenze il divano Snap di Lema, imbottito a terra modulare pensato per configurazioni lineari o angolari, grazie ai suoi vari elementi: sedute e chaise longue, pouf, elementi terminali e centrali. Design pulito e rigoroso, incastri geometrici ed eleganza decisa per un divano dalle proporzioni contemporanee, capace di garantire un comfort assoluto grazie anche allo schienale progettato come un cuscino e dotato di un’extra imbottitura in piuma.