Lema Mobili

Complementi d'arredo

Complementi d'arredo

La proficua collaborazione con i più noti designer internazionali ha condotto allo sviluppo di un’ampia gamma di complementi di arredo, per impreziosire la casa Lema con singoli pezzi differenti fra loro ma tutti accomunati da una raffinata eleganza. Materiali preziosi ma non ostentati, lavorazioni particolari come la bronzatura del metallo che rende questa materia solitamente fredda più piacevole al tatto e più profonda in termini di texture e colore, danno vita a una collezione di complementi di grande valore.
Vanity

Vanity di Lema è uno specchio di grandi dimensioni composto da una grande e tridimensionale cornice in metallo aggettante dalla parete e da una lastra di specchio appesa al muro.

Winston

Il mobile bar Winston di Lema è un particolare accessorio living che cela al suo interno tutto il necessario per la preparazione dei cocktail.

Totò

Semplice e versatile, Totò di Lema è un essenziale contenitore a parete dotato di struttura girevole, la quale permette di nascondere e mostrare il contenuto interno del pensile.

Deck

Deck è il tavolino di Lema disegnato da Christophe Pillet per arredare con spirito forte e moderno il living. Il top realizzato in listoni di legno poggia su una rientrante base in metallo bronzato.

Fence

Il tavolino Fence di Lema è al contempo panca e piano d'appoggio. Essenziale, versatile ed a libera installazione, Fence ha top in materico e venato noce Canaletto e stilizzata base in tondini di metallo.

Mansion

E' attraversato da un piano scorrevole in rovere il tavolino Mansion di Lema. Leggero, minimale e quadrato, questo stilizzato piano d'appoggio è realizzato in metallo ed HPL verniciati color bronzo.

Mr. Zheng

Il tavolino Mr. Zheng di Lema trae ispirazione dal mondo orientale. Disponibile in diverse versioni dimensionali, Mr. Zheng vede l'accostamento di una leggera base in metallo e di un tondo piano in legno.

Note

Un rigore d'impronta minimalista ed una versatile funzionalità contraddistinguono il tavolino Note di Lema. Ideato come piano d'appoggio e come elemento portariviste, Note è realizzato in metallo e cuoio.

Sign

Sign è il tavolino di Lema ideato dallo Studio Kairos per completare l'arredo del living e della zona notte. La versione con cassetto trasforma questo tavolino in legno e metallo in un perfetto comodino.

Silo

Funge da inedito comodino per la presenza dei cassetti ma anche da originale piano d'appoggio per il soggiorno il tavolino Silo di Lema. Realizzato in legno di rovere, Silo ha un design nuovo e creativo.

Sosia

Sosia è l'essenziale tavolino Lema disegnato da Vittorio Prato. Disponibile in diversi modelli dimensionali e in un ricco ventaglio di finiture, Sosia permette di arredare con versatilità il soggiorno.

Victor

Roberto Lazzeroni propone un chiaro riferimento ad un raffinato stile d'altri tempi per lo scrittorio Victor di Lema. Dotato di una caratteristica struttura lignea, Victor presenta un top con cassetti.

Novelist

Novelist è una raffinata scrivania disegnata da Christophe Pillet per Lema. Lo scrittoio, realizzato in noce e metallo, porta un tocco retrò negli ambienti domestici.

Mimì

Si chiama Mimì il moderno contenitore Lema disegnato dallo Studio Kairos. Caratterizzato da un'alta modularità, può essere composto liberamente sulla parete per disegnare un'originale boiserie.

Plain

Porta la firma di Francesco Rota la libreria Plain di Lema. Nata per la libera istallazione, presenta una struttura in metallo e sfalsati ripiani in legno di differente lunghezza e spessore.

Koala

La firma di Ludovica e Roberto Palomba è incisa nella minimale e asciutta libreria Koala di Lema. Appeso alla parete, questo essenziale portariviste è leggero, snello e componibile a piacere.

Victoria

Victoria è la consolle di Lema che si presenta al pubblico come un pezzo unico e ricercato, nato per impreziosire le case di chi cerca mobili dal design classico, realizzati con preziose materie prime.

Novel

La consolle Novel di Lema ha tratti vintage ed un'impronta elegante a cui si unisce una funzionalità decisamente attuale. Il top, realizzato in legno, è sostenuto da tornite gambe metalliche a forma di X.

Booken

Una generosa creatività progettuale è insita nella libreria di design Booken di Lema, ideata dal duo Raw Edges, in cui i libri appesi a testa in giù movimentano la schematizzata struttura in legno.

Oydo

Con il piano tondo o rettangolare, due altezze e diverse finiture disponibili, i tavolini Oydo personalizzano al meglio i vari ambienti della casa.